La magia del Natale: I mercatini nella Gola di Ravenna, Foresta nera.

Provo a descrivere il panorama che ci siamo trovati di fronte in modo che possiate immaginarlo prima di guardare le foto.

Siamo nella Foresta Nera tra le montagne e alti alberi. E’ l’ora del crepuscolo e le luci iniziano ad accendersi una dopo l’altra. Solleviamo la testa e sopra di noi un vecchio ponte ferroviario fa da cornice al paesaggio. Ogni tanto un treno passa veloce illuminando il cielo. Un leggero brusio e il profumo del Vin Brulè ci distrae e tutt’attorno scopriamo tante piccole casette in cui si cucinano pietanze tipiche e si vendono oggetti artigianali.

La breve camminata che  porta ai mercatini è già un preludio di quello che vedrete.

Una piccola casetta infatti fa capolino sul sentiero e solo in un secondo momento si capisce che in realtà è un grande orologio a cucù funzionante.

Non tutti sanno che l’inventore di questi orologi era tedesco, originario di un paesino nella Foresta Nera. Allo scattare di ogni ora i personaggi si animano e iniziano a danzare. E’ veramente carino da vedere.

2 copia

Per accedere nella zona dove ci sono le piccole casette illuminate, bisogna pagare il biglietto d’ingresso (circa 4 €). Ma il prezzo viene ripagato dallo spettacolo che vi si presenta davanti.

3

Vicino all’ingresso c’è una salita che porta su di una collinetta. Non siate timidi e provate a salirci..dall’alto  si può ammirare tutto il panorama.

Non ci sono parole per descriverlo..posso solo dirvi che si respira aria natalizia ovunque.

4

7

Sotto il ponte ferroviario ci sono tantissime casette illuminate. L’atmosfera è veramente fiabesca. Qui si possono trovare sia oggetti artigianali che tanto buon cibo. Il Vin Brulè poi è indispensabile per scaldarsi viste le basse temperature.

10

8

9

Noi per merenda abbiamo provato dei crostini tipici con formaggio e pesce fresco, tra cui il salmone.

Veramente buoni!

13

Se come noi siete molto freddolosi e nemmeno il Vin Brulè riesce a scaldarvi..non preoccupatevi.

Per tutto il mercatino troverete dei grandi bracieri dove poter stare un pò al caldo, arrostire i dolcetti e magari fare amicizia con qualche persona!

12   5

Curiosità

Tra gli alti alberi della foresta c’è un vero e proprio sentiero delle fiabe. Con un pò di attenzioni grandi e piccini possono scorgere tra i rami  i personaggi delle storie dei Fratelli Grimm, da Hansel e Gretel a Cappuccetto Rosso..le cui avventure sono ambientante proprio in questi luoghi!!

Da grandi appassionati di Mercatini Natalizi possiamo dire che questo nella Gola di Ravenna è stato uno dei più suggestivi che abbiamo mai visto. Se avete intenzione di andare nella Foresta Nera a dicembre vi consigliamo di farci un salto. Ne vale veramente la pena.

QUI POTETE TROVARE L’ITINERARIO DI VIAGGIO DETTAGLIATO SUI MERCATINI DI FRIBURGO IN BRISGOVIA, GOLA DI RAVENNA E BASILEA E TANTISSIME INFORMAZIONI UTILI:
ITINERARIO DI VIAGGIO: Friburgo, Gole di Ravenna, Basilea

Lasciaci un commento oppure se ti va seguici su Facebook, Instagram o Twitter per non perdere le nostre avventure!

Al prossimo articolo!

Condividi con noi i tuoi pensieri..