Esplorando il Lago di Braies..

Se vi dicessi di chiudere gli occhi e  ricordare il posto più bello che abbiate mai visto nella vostra vita, cosa vi verrebbe in mente?

A me lui..il Lago di Braies, in Trentino, incastonato tra le Dolomiti.

Immortalato su instagram da più di 70.ooo scatti , set per le riprese della seguitissima fiction “Un passo dal cielo” e uno dei laghi dolomitici più belli e suggestivi.

Il modo migliore per imprimere nella mente tutta la sua bellezza è percorrere il sentiero circolare che si snoda attorno ad esso. Niente paura..la passeggiata è lunga circa 3,5 km percorribili in  1 ora e mezzo e il dislivello di 50 m lo rende accessibile a grandi e piccini.

All’inizio del sentiero, si scorge subito una costruzione su palafitte che si protende in acqua, qui infatti si possono noleggiare delle imbarcazioni a remi per l’esplorazione del lago. La disponibilità dipende anche dalla stagione, in inverno il lago è completamente ghiacciato!

1
ESTATE
AUTUNNO
AUTUNNO

Proseguendo verso sinistra inizia il sentiero vero e proprio. La vista sul lago inizia a cambiare e scattare delle foto è imperativo.

3
ESTATE
4
AUTUNNO

Il percorso diventa più suggestivo quando, dopo aver attraversato il bosco, si costeggia un’altissima parete rocciosa a picco sul lago. Da qui la vista è superlativa.

ESTATE
ESTATE
7
ESTATE
6
AUTUNNO

A metà strada e quindi dal lato opposto della palafitta si trova un’insenatura fatta di sassi. Qui si ha la visuale dell’intero lago mentre alle spalle spicca il monte “Croda del Becco”.

10
AUTUNNO
9
AUTUNNO
AUTUNNO
AUTUNNO
ESTATE
ESTATE

Da questo punto in poi ci si immette nuovamente nel bosco costeggiando il lago e ben presto si ritorna al punto di partenza.  Tra i colori e le trasparenze dell’acqua e le aspre montagne che fanno da sfondo, si nota una piccola chiesetta in mattoni, oggi di proprietà dell’Hotel lago di Braies. Proprio nell’ hotel trovarono una prima accoglienza 133 prigionieri delle SS provenienti da diversi campi di concentramento tedeschi, deportati in Alto Adige come ostaggi nel 1945.

ESTATE
ESTATE

INFORMAZIONI UTILI

Come arrivare:

  • Usando i mezzi pubblici con partenza da Bolzano:
  1. Treno diretto Bolzano-Fortezza Franzensfeste (tempo di percorrenza di circa 45’).
  2. Treno diretto Fortezza Franzensfeste –Villabassa Braies/niederdorf Prags ( tempo di percorrenza di 1 ora e 9 minuti).
  3. Arrivati a Villabassa, si raggiunge Piazza Von Kurz distante pochi minuti dalla stazioneDa qui potete prendere l’ autobus 442 che in 20 minuti raggiunge il lago di Braies. Solitamente la frequenza degli autobus è di 30 minuti

N.B.  Una volta arrivati a Bolzano,invece di comprare tutti i biglietti separatamente dal sito di Trenitalia, conviene acquistare la Mobilcard , una carta che ha validità di 1, 3 o 7 giorni e permette di utilizzare illimitatamente tutti i mezzi pubblici del Trasporto Integrato Alto Adige. Noi abbiamo optato per la soluzione giornaliera dal costo di 15 €

  • Arrivando da Bolzano in autosi percorre l’A22 fino all’uscita per Bressanone-Val Pusteria. A questo punto di imbocca  la Strada Statale 49. Superato  Monguelfo, svoltate a destra, seguendo le indicazioni per Ferrara e Lagodi Braies. Superata la frazione di San Vito, proseguendo su St. Veit si raggiunge il parcheggio del lago di Braies.

Dove Parcheggiare:

  • Lungo St. Veit ci sono 3 grandi parcheggi a pagamento.  Il costo è di 5€  per tutto il giorno. Vi consiglio di arrivare molto presto.

Dove mangiare:

  • Nei pressi del lago ci sono dei bar e ristorantini. In alternativa poete organizzarvi con un pranzo al sacco..lungo il percorso troverete molti tavolini dove sedere comodamente e banchettare.

Dati tecnici del percorso:

  • Lunghezza: 3,5 Km
  • Dislivello: 50 m
  • Tempo di percorrenza: 90 minuti  escludendo le soste per le foto!!

Noleggio barche:

  • Da metà giugno a fine settembre apertura dalle ore 10.00 – 17.00. Il costo è di 12,00€ per 30 minuti, 20,00 € per 60 minuti.

 

Lasciaci un commento oppure se ti va seguici su Facebook, Instagram o Twitter per non perdere le nostre avventure!

A presto!

Lascia un commento!