Cosa vedere a Malta in soli 2 giorni: itinerario di viaggio.

Inizio subito col dirvi che non avevo grandi aspettative sul mio viaggio a Malta, o meglio, non riuscivo a immaginare tutta la bellezza che un’isola così piccola potesse contenere!

Mi sono subito ricreduta dopo essere stata avvolta dalla sua atmosfera calda e accogliente.

L’influenza mediterranea, il mare pulito e cristallino la rendono una meta da visitare e da vivere. 

E per chi, come me, è nata e cresciuta in Puglia, Malta è stato uno di quei posti in cui mi sono sentita sin da subito a casa.

Mi sono fermata su quest’isola per soli 2 giorni ma ho cercato di immergermi il più possibile nella cultura,nell’arte e nella vita del posto.

Questo è l’itinerario che ho seguito in questo mio breve viaggio!

GIORNO 1: 

LA VALLETTA

  • Cattedrale di San Giovanni (Decollazione di San Giovanni Battista di Caravaggio)
  • Barracca Gardens
  • Forte Sant’Elmo
  • Valletta City Gate
QUI POTETE TROVARE L’ARTICOLO DETTAGLIATO:
La Valletta, capitale Maltese. Cosa vedere?

GIORNO 2: 

MDINA

  • Mdina Old City
  • Cattedrale di San Paolo (con museo della cattedrale)
  • Mdina Main Gate
  • Vicoli centro storico
QUI POTETE TROVARE L’ARTICOLO DETTAGLIATO:
Mdina, l’antica capitale maltese.

 

RABAT

  • Catacombe di San Paolo
  • Domus Romana
  • Museo e Cripta di S. Agata

 

 

INFORMAZIONI UTILI:

Come siamo arrivati:

  • Siamo partiti dall’ aeroporto di Bologna e siamo arrivati al Malta Internationa Airport. Questo si trova vicino alla cittadina di Luqa, distante circa 8 km dalla capitale La Valletta.

          Ci sono diverse soluzioni per potersi spostare nelle città vicine:

  1. Malta Public Transport che opera con diversi trasferimenti contrassegnati con la lettera X. 
  2. Bus navetta fuori dall’aeroporto che ad un modico prezzo accompagna i passeggeri direttamente nel luogo in cui si soggiorna
  3. Compagnia Terravision 
  4. Malta Transfer che offre collegamenti da e per l’aeroporto da 16 destinazioni di Malta via taxi, minibus e shuttle.

Dove abbiamo dormito:

  • Noi abbiamo soggiornato a Sliema presso il Day’s Inn Hotel. Soggiornare in città vicine alla capitale è la soluzione ideale, per costi e minore afflusso turistico. Da qui  La Valletta è facilmente raggiungibile quotidianamente con piccole navi adibite al trasporto dei turisti.

Lasciaci un commento oppure se ti va seguici su FacebookInstagram o Twitter per non perdere le nostre avventure!

A presto.

Lascia un commento!