Castello della Pietra, una bellezza da non perdere!

Quando mi chiedono quale sia l’uscita ideale che unisca un po’ di trekking, montagna e cultura, uno dei luoghi che consiglio è il Castello della Pietra. Un castello suggestivo incastonato tra le rocce raggiungibile tramite un percorso alla portata di tutti nel  Parco naturale regionale dell’Antola che culmina con una bellissima vista ed una visita guidata del castello.

Continua la lettura di “Castello della Pietra, una bellezza da non perdere!”

Una passeggiata nel centro di Pavia

Scrivo questo articolo così di getto perché , a me, la neve mette tanta allegria.

Capitemi, sono Salentina, nei miei primi vent’anni l’avrò vista solo una volta e me la sono dovuta far bastare.

Ma ora che vivo in Lombardia ogni occasione è buona per tornare bambina. Quindi si..io amo la neve, amo andare in giro e fotografare ogni angolo imbiancato della città .

Continua la lettura di “Una passeggiata nel centro di Pavia”

Una terrazza mozzafiato: ammirare Venezia gratuitamente.

Lo sapete che a Venezia c’è una Terrazza panoramica su cui si può accedere gratuitamente e da cui godere di una vista mozzafiato direttamente sul Canal Grande?

Continua la lettura di “Una terrazza mozzafiato: ammirare Venezia gratuitamente.”

Quattro giorni in giro per la Toscana in Auto: Itinerario di viaggio

La Toscana è talmente grande e ci sono talmente tante cose da vedere che tre o quattro giorni non bastano.

Per questa nostra prima esperienza abbiamo deciso di restare nella provincia di Siena con piccole tappe sulle colline del Chianti e infine Pisa perchè si trovava sulla Strada di ritorno verso Milano.

Vi consiglio questo itinerario?

Continua la lettura di “Quattro giorni in giro per la Toscana in Auto: Itinerario di viaggio”

Punta Palascia: la prima alba italiana.

Punta Palascia, o Capo d’Otranto, è ormai diventata una meta privilegiata nel territorio salentino, frequentato da turisti, amanti di trekking e persone del luogo.

Qui si trova uno dei cinque fari del mediterraneo tutelati dalla Commissione Europea.

Con la recente ristrutturazione è stato creato un percorso panoramico che scende lungo tutta la scogliera e arriva sino all’ interno del faro.

Continua la lettura di “Punta Palascia: la prima alba italiana.”